Cliente

Consociata italiana di multinazionale farmaceutica leader nel mondo.

Bisogno

Per disegnare, organizzare, autorizzare e realizzare degli studi clinici si richiede un impegno di tempo e risorse troppo ingenti che limitano quindi la possibilità di supportare adeguatamente i piani di lancio dei nuovi farmaci.

Finalità

Identificare e suddividere le attività, tra attività a valore e attività a non-valore aggiunto, riducendo del 40% i tempi e le risorse dedicate.

Soluzione

Applicazione della metodologia “Business Process Reengineering”, tipicamente adottata nella razionalizzazione dei processi produttivi, a un processo di produzione di informazioni (tipico della direzione medica di un’ azienda farmaceutica).